Ancona international dog show 2015

 

Kollaps Allevamento Whippet

 Esposizione cinofila internazionale di Ancona - 4 apr 2014

Whippet female intermediate class

Bethelehem Star 

handler : Letizia Folletti

CAC CACIB BOS

3th BRACE BIS

breed judge: Mr Gianni Fulgenzi

 

Whippet femmina - Bethlehem Star


Rose - Bethlehem Star, whippet femmina dell'allevamento Casargo Whippet.

Rose è figlia di Sunny Morning Eight Legs dell'allevamento Kollaps e di proprietà di Silvia Norbiato e Sobresalto Monnalisa.

Rose è Giovane promessa ENCI, Giovane Campionessa di San Marino, Campionessa di San Marino e Slovena oltre che BEST IN SHOW COPPIE all'Europea 2016 e RISERVA BEST IN SHOW COPPIE alla Mondiale 2015

Regolamento Esposizioni Cinofile

Le esposizioni canine sono verifiche cinotecniche nelle quali i cani sono sottoposti all’esame e al giudizio della loro bellezza e conformazione esteriore, intese l’una e l’altra in relazione allo standard ufficiale della razza cui appartengono. Dall’esame dei soggetti presentati derivano qualifiche relative al valore assoluto dei cani in rapporto alle caratteristiche della loro razza mentre dal confronto fra gli stessi derivano classifiche in rapporto al valore relativo fra loro dei soggetti partecipanti. Per ogni classe vengono classificati solo i primi 4 soggetti per sesso e per razza fermo restando che tutti i cani presentati vengono qualificati ed il loro giudizio commentato nella relativa relazione.

CAC E RISERVE DI CAC

I Certificati di attitudine al campionato italiano di bellezza (Cac) e le riserve di Cac potranno essere assegnate dagli esperti giudici. Gli esperti giudici potranno conferire un solo Cac al più bel cane maschio ed alla più bella femmina di ogni razza, senza distinzione di varietà (fatte salve le indicazioni contenute nell’allegato 1) che abbiano conseguito la qualifica di primo eccellente appartenenti all’Elenco ufficiale delle razze canine approvato dalla F.C.I. (Federation Cinologique Internationale) di cui all’allegato n° 4 del presente Regolamento. 

Gli esperti giudici potranno altresì rilasciare per ogni Cac concesso anche una riserva di Cac al cane o alla cagna anch’essi ritenuti meritevoli.

CACIB E RISERVA DI CACIB

I Certificati di attitudine al campionato internazionale di bellezza (Cacib) e le riserve di Cacib potranno essere proposti dagli esperti giudici solo nelle esposizioni internazionali, riconosciute e accettate come tali dall’ENCI e dalla F.C.I. e limitatamente alle razze contrassegnate col numero nell’elenco ufficiale. Gli esperti giudici potranno proporre l’assegnazione di un solo Cacib al più bel cane maschio ed alla più bella femmina di ogni razza, senza distinzione di varietà (fatte salve eventuali variazioni e precisazioni per talune razze di cui all’allegato al presente Regolamento) fra quelli iscritti in classe campioni, libera, lavoro, intermedia e che non soltanto abbiano conseguito la qualifica di primo Eccellente, ma che possiedono anche qualità eccezionali. 

Gli esperti giudici, per ogni Cacib concesso, potranno altresì rilasciare anche una riserva di Cacib al cane e alla cagna classificati al secondo posto nella graduatoria della classe vincente e spareggiandola con i primi delle altre classi a condizione soltanto che anche questi soggetti siano stati qualificati Eccellenti.

MIGLIORE DI RAZZA

Il “Migliore di Razza”, viene assegnato dal giudice, con i seguenti criteri:

  • nelle esposizioni nazionali un solo premio dopo aver messo a confronto i soggetti qualificati Eccellenti e classificati primi nelle classi Campione, Libera, Lavoro, Intermedia e Giovani e Veterani senza tenere conto delle distinzioni di varietà;
  • nelle esposizioni internazionali dopo aver messo a confronto i soggetti, che hanno ottenuto il Cacib ed il primo Eccellente in classe Giovani o Veterani.

Non può ottenere il diritto a partecipare all’assegnazione dei premi d’onore nei Raggruppamenti un soggetto qualificato Eccellente e classificato primo nelle classi Campioni, Libera, Lavoro ed Intermedia, nel caso in cui non abbia ottenuto il Cacib.

Nelle razze, suddivise in più varietà il premio per il Migliore di Razza è, comunque, sempre unico.