Le razze levriere attualmente riconosciute sono 13 e sono accomunate dalle abilità nella  caccia a vista.

Le razze levriere hanno sviluppato rilevanti divergenze morfologiche a seconda del paese e degli ambienti nei quali si sono sviluppate (deserto, brughiera, steppa, caldo, freddo), o della tipologia di prede che dovevano cacciare (lepri, gazzelle, lupi).

Lo Standard descrive accuratamente le caratteristiche morfologiche e caratteriali tipiche della razza, tuttavia una conoscenza dello Standard non è sufficiente per capire fino in fondo la razza. Vi sono standard molto approfonditi, come quello del levriero polacco, ovvero standard cosidetti "aperti", meno precisi, come quello del greyhound, giustificato dal dover rappresentare diversi "Tipi" sviluppatisi nel corso degli anni per l'ampia diffusione in tutti i continenti.

Le nostre razze levriere sono il greyhound, il whippet ed il chart polski. Ogni razza ha le sue specificità storiche, caratteriali, di salute e morfologiche che meritano di essere conosciute ed approfondite.

 

 

levriero greyhound

 FCI Standard N° 158 / 27.01.2011

 GREYHOUND

 ORIGINE: Gran Bretagna

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.10.2010

UTILIZZAZIONE: Levriero

CLASSIFICAZIONE F.C.I.: Gruppo 10 Levrieri Sezione 3 Levrieri a pelo corto Senza prova di lavoro

Leggi tutto...
levriero polacco

Commento allo standard del Chart Polski- la Dottoressa Malgorzata Szmurlo, Medico Veterinario e giudice Internazionale, č la principale autrice dello standard FCI di questa razza e la piů esperta, con la sorella Isabella che l’ha affiancata nel salvataggio dal rischio di estinzione assieme a pochi altri appassionati

Malgorzata Szmurło – Presidente del Club del Chart Polski in Polonia-

Leggi tutto...
levriero polacco

FCI Standard N° 333 / 01.10.1999 LEVRIERO POLACCO (Chart Polski)

ORIGINE : Polonia

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 01.10.1999

UTILIZZAZIONE: cane da caccia non solo per la lepre, volpe, capriolo e otarda, ma anche per il lupo.

CLASSIFICAZIONE F.C.I.: Gruppo 10 Levrieri Sezione 3 Levrieri a pelo corto Senza prova di lavoro

Leggi tutto...
levriero polacco

Responsabilità dell’allevatore di Chart Polski

Il Chart Polski ha bisogno di un allevatore responsabile.

L’allevamento di Chart Polski non è solo un modo per avere un guadagno extra vendendo straordinari bei cuccioli. Un allevatore di Chart Polski deve essere molto responsabile. Essere attivi in organizzazioni o in gruppi della razza. Prendete parte a raduni di razza o a conferenze. Leggete libri, riviste, prendete parte a discussioni, dividete informazioni.

Leggi tutto...
allevamento whippet

Prima di procedere con la descrizione del collo nel whippet vanno prima premesse alcune considerazioni generali.

Il collo deve essere considerato secondo le razze cui appartiene. La CONFORMAZIONE è subordinata alla forma, direzione e dimensioni. L’attaccatura rispetto alla forma può essere: DIRITTO o ARQUATO (a CIGNO)

Leggi tutto...
allevamento whippet

Lo standard del whippet illustrato è preparato per interpretare più chiaramente lo standard ufficiale (FCI - standard N162 / 14.05.2007),  come strumento di formazione per gli allevatori e giudici così come per chiunque potrebbe essere interessati ad ampliare la loro conoscenza della razza, all'acquisto di un cucciolo di whippet, ad entrare nel mondo delle esposizioni cinofile. (Tra i paesi che hanno sviluppato una pubblicazione interpretativa dello standard di razza secondo lo standard inglese, vi sono il Kennel club Svedese e il Kennel club Australiano.

Equilibrio: Il Whippet è una razza che dev'essere allevata senza esagerazioni.

Leggi tutto...
allevamento whippet

Lo standard del whippet illustrato è preparato per interpretare più chiaramente lo standard ufficiale (FCI - standard N162 / 14.05.2007),  come strumento di formazione per gli allevatori e giudici così come per chiunque potrebbe essere interessati ad ampliare la loro conoscenza della razza, all'acquisto di un cucciolo di whippet, ad entrare nel mondo delle esposizioni cinofile. (Tra i paesi che hanno sviluppato una pubblicazione interpretativa dello standard di razza secondo lo standard inglese, vi sono il Kennel club Svedese e il Kennel club Australiano.

Leggi tutto...
allevamento whippet

Lo standard del whippet illustrato è preparato per interpretare più chiaramente lo standard ufficiale (FCI - standard N162 / 14.05.2007),  come strumento di formazione per gli allevatori e giudici così come per chiunque potrebbe essere interessati ad ampliare la loro conoscenza della razza, all'acquisto di un cucciolo di whippet, ad entrare nel mondo delle esposizioni cinofile. (Tra i paesi che hanno sviluppato una pubblicazione interpretativa dello standard di razza secondo lo standard inglese, vi sono il Kennel club Svedese e il Kennel club Australiano.

Leggi tutto...
allevamento whippet

Lo standard del whippet illustrato è preparato per interpretare più chiaramente lo standard ufficiale (FCI - standard N162 / 14.05.2007),  come strumento di formazione per gli allevatori e giudici così come per chiunque potrebbe essere interessati ad ampliare la loro conoscenza della razza, all'acquisto di un cucciolo di whippet, ad entrare nel mondo delle esposizioni cinofile. (Tra i paesi che hanno sviluppato una pubblicazione interpretativa dello standard di razza secondo lo standard inglese, vi sono il Kennel club Svedese e il Kennel club Australiano.

La testa del whippet dovrebbe essere elegante, bilanciata e intelligente

Leggi tutto...
cucciolo whippet

Il Whippet si è sviluppato nel nord dell’Inghilterra dal XVII secolo, quale razza per la caccia alla preda, le gare di racing su corsa distanza, oltre che come cane da compagnia.

Sull’origine della razza vi sono due differenti teorie: la prima farebbe derivare il whippet da piccoli greyhound, la seconda individua il whippet come il risultato di un outcross (accoppiamento tra soggetti con “linee di sangue” totalmente differenti) tra terrier, in particolare il Manchester terrier,  e piccoli greyhound.

Leggi tutto...
levriero greyhound

E' fuori discussione che nel Greyhound esistono tre modelli di base: quello da coursing, quello da cinodromo e quello da esposizione. Il problema consiste nell'individuare quale di questi rappresenta l'ideale voluto dallo standard, vale a dire il greyhound bello.

Mi sono posto questa domanda numerose volte prima di trovare una risposta che mi soddisfacesse ed è comunque questa la domanda che mi rivolge con maggior frequenza chi desidera saperne di più sulla nostra razza.

Leggi tutto...
levriero greyhound

Molto importante nel greyhound sono la linea dorsale e la linea ventrale. Esistono numerosi particolari che possono differenziare queste regioni anatomiche da un soggetto all'altro, particolari non sempre facilmente valutabili e valutati, quindi penso sia bene spendere alcune parole sull'argomento. 

Leggi tutto...
levrieri coursing

Dan Belkin, Phd all'Università della Florida, biologo evoluzionista, dal 1961 fu allevatore di Saluki da corsa, con l'affisso Bayt Shain. Durante il seminario tenuto presso il Saluki Club dell'American National Speciality l'11 giugno 1993, conclude il suo intervento con questo pensiero: " I WANT YOU TO LEAVE HERE with this idea: things you cannot see are more important than things you can. There are many things about Salukis that a judge can't see and can't feel, and functionally, those things are more important than the visible and palpable ones."

Leggi tutto...
greyhound storia

Una data fondamentale nella storia della nostra razza è il 1859, anno in cui in Inghilterra fu organizzata la prima esposizione canina.

Questo nuovo genere di competizione attrasse alcuni allevatori che iniziarono a parteciparvi con i loro soggetti migliori; fu redatto uno standard di razza, creato per descrivere il Greyhound dalle forme ideali, e numerosi levrieri furono selezionati per partecipare con uguale successo sia alle prove pratiche sul campo che alle esposizioni, prove di bellezza funzionale teorica.

Leggi tutto...
levriero greyhound

E' molto importante conoscere la storia del greyhound per chi si vuole avvicinare alla razza, avere un cucciolo di greyhound, o anche solo per comprendere appieno le caratteristiche del levriero greyhound, da dove derivano e quali sono le sue origini.

Leggi tutto...
coursing

La storia contemporanea ed i problemi del Greyhound hanno inizio in Inghilterra nel 1776 con la fondazione dello Swaffham Coursing Club, un'associazione di appassionati che per primi si organizzarono in un club il cui scopo era di occuparsi di coursing e di Greyhound.

Leggi tutto...
storia greyhound

Gli scienziati dell'Hutchinson center di Seattle hanno realizzato il primo confronto completo dei geni delle razze canine.

L'analisi è stata completata con l'aiuto dell'American Kennel Club ed ha riguardato 85 tipi di razze e 414 DNA di altrettanti cani. Sono stati trovati indizi interessanti su come le razze canine siano collegate tra loro, e in che modo esse possono essere discese da cani ancestrali in diverse parti del globo.

Leggi tutto...
carattere greyhound

Juliana Berners, una scrittrice inglese nata nel 1388, scrisse un poemetto sulle proprietà del “buon greyhound”, che rappresenta in maniera perfetta sia le caratteristiche fisiche che l’evoluzione caratteriale del greyhound durante le fasi della sua vita.

Leggi tutto...